In diretta dalla City: preoccupa l’inflazione tedesca

Scritto il alle 09:05 da Mr Rosebud

DATI E MERCATI

Mercati negativi, ieri. Sembrerebbe una fase di ritracciamento/correzione secondaria.
In ordine, ieri:

EQUITY:  S&P -0.95%, Eurostoxx50 -1.42%, Nikkey +0.90%. Selloff del settoriale equity Oil&Gas e Banche in Europa e US. In o/n, Asia in recupero.

COMMODITY: Ice Brent -1.90%, Gold – 0.40%, Silver -0.54%

RATES: US Treasury e Bund acquistati (i rendimenti del 10ennale scendono, rispettivamente, di -7 bps e -3 bps).

FOREX: Eurusd stabile (1.4480). Vendite di Sterle (l’inflazione in UK inferiore alle attese);

AUD perde terreno contro il Usd (come un po’ tutte le commodity currencies eccetto NZD).

Debole lo Jpy perche’ i mercati azionari asiatici sono positivi e perche’ lo CNY e’ ai massimi relativi contro Usd.

Dati:

a) In UK, l’inflazione (il CPI) e’ al 4% y/y. Inferiore alle attese (4.4%). I mercati, di conseguenza escludono un rialzo della BOE a breve termine. Una buona ragione per vendere Sterle.

Notare che Eurgbp ha perso circa il 30% dal 2007. Uk si trasformera’ in una economia orientata all’export? (interessante, ieri: Uk Trade balance di molto migliore delle attese).

b) Alcoa, che tradizionalmente inaugura il calendario degli earnings, delude i mercati (la colpa e’ il Usd forte e il costo delle  materie prime). -6.3% nel mercato azionario. Attesa per la stagione degli earnings delle corporates US.

c) In Germania l’inflazione sale ai massimi del 2008 (CPI y/y al 2.3%).

Inflazione tedesca raffrontata con tassi Bce

In allegato un grafico, secondo noi, significativo: la linea bianca rappresenta il tasso di interesse della BCE, la linea rossa l’inflazione in Germania (dal 2000). Mai i tassi sono stati cosi bassi rispetto all’inflazione tedesca! La Buba non avrebbe mai consentito…

Trichet continuera’ ad alzare nonostante il probabile (rischio di) default dei PIGS?

DATI OGGI

Interessanti oggi  US Retail Sales (potrebbero essere market mover).

Mr Rosebud

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.5/10 (4 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +3 (from 3 votes)
In diretta dalla City: preoccupa l'inflazione tedesca , 9.5 out of 10 based on 4 ratings
172 commenti Commenta

I commenti sono chiusi.

Ultimi articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Pacchetti tutto incluso? Macché. Spesso le offerte sulle tariffe telefoniche nascondono costi p
Per una volta permettetemi di spezzare una lancia a favore del mercato e della crescita economic
Visto il mio uso molto attivo di Wikipedia e visti i solleciti che spesso fanno per raccogliere
In questa fase elettorale tutti si focalizzano sulla crescita economica. Per carità, è un tema
Ftse Mib: non riesce ad allontanarsi dalla soglia psicologica dei 22.500 punti l'indice italiano. No
Lo scorso anno nella MIA INTERVISTA SULLA TRUMPNOMICS avevo dichiarato che la riforma fiscale,
  Questa notizia forse sarà sfuggita ai più, ma la reputo molto importante soprattutto per
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espres