In diretta dalla City – Oil continua a crescere, forte correlazione con Euro

Scritto il alle 09:40 da Mr Rosebud

DATI E MERCATI

Interessanti i dati macro di venerdi:
 
a) “China’s manufacturing survey” a 53 (inferiore alle attese ma comunque migliore del dato precendente): nonostante tutto, la Cina continua a crescere.
b) Non-farm payroll jobs in US a 216.000 (contro attese di 190.000).
c) disoccupazione in US a 8.8%.
Il mercato del lavoro in US è in fase di (lento) miglioramento.
 
Conseguenze:
 
a) Equity UP: Dow +0.46%, S&P +0.50%, Eurostoxx +1.79%. In Vix index (detto “fear index”) in discesa (17.40).
b) Tassi Fwd in US in rialzo. La probabilità che la Fed rialzi i tassi a dicembre è passata dal 35% al 45%.
c) Di conseguenza, acquisti di Usd (Usdjpy a 84.06, +1.50%)
d) Eurusd prima perde circa una figura per poi recuperare terreno.
e) Nuovi massimi per Ice Oil ($119.27/b, +1.60%). Due le ragioni: 1) Guerra il Libia e clima di tensione in Middle East; 2) l’economia nel mondo sembra crescere sostenuta.
 
Eur continua a sorprendere per la forza relativa rispetto al Usd.
Le ragioni sono secondo noi le seguenti:

a) ICE Oil continua a crescere e la correlazione storica con l’Eur è forte. Il ragionamento dei mercati è, secondo noi, il seguente: se oil continua a crescere, lo farà anche l’inflazione non-core in Europa. Trichet continuerà ad alzare i tassi. Tra Eur e Usd si preferisce Eur.
b) Correlazione tra spread tassi 2 anni Eurozona-US. Finchè lo spread tassi rimane a favore dell’Euro i fautori dei carry trades continuano a comprare Eur.
c) I problemi del debito della Periferia sono scontati. Nessuno, per il momento, crede ad un contagio serio verso la Spagna e Italia. Se ci sarà, comunque interverrà la BCE e la Germania (al solito).
d) La strada del miglioramento del mercato del lavoro Us è ancora lunga. Bernanke concluderà il QE2 e ha ancora più paura della deflazione che dell’inflazione.
 
DATI OGGI

Attese per la settimana: primi earning delle corporates US, decisione tassi in Europa e UK, Eurozona GDP.

Mr.Rosebud

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (5 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +5 (from 5 votes)
In diretta dalla City - Oil continua a crescere, forte correlazione con Euro, 9.8 out of 10 based on 5 ratings
32 commenti Commenta

I commenti sono chiusi.

Ultimi articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Pacchetti tutto incluso? Macché. Spesso le offerte sulle tariffe telefoniche nascondono costi p
Per una volta permettetemi di spezzare una lancia a favore del mercato e della crescita economic
Visto il mio uso molto attivo di Wikipedia e visti i solleciti che spesso fanno per raccogliere
In questa fase elettorale tutti si focalizzano sulla crescita economica. Per carità, è un tema
Ftse Mib: non riesce ad allontanarsi dalla soglia psicologica dei 22.500 punti l'indice italiano. No
Lo scorso anno nella MIA INTERVISTA SULLA TRUMPNOMICS avevo dichiarato che la riforma fiscale,
  Questa notizia forse sarà sfuggita ai più, ma la reputo molto importante soprattutto per
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espres