In diretta dalla City – tassi a zero, bolla in arrivo ?

Scritto il alle 11:17 da Mr Rosebud

Cina sotto i riflettori per la possibile rivalutazione dello yuan

1 – DATI E MERCATI DI IERI

Giornata di rischio “OFF“: si vendono equity e commodity, si comprano Usd e Jpy.
 
Il “pretesto” e’ stato ancora una volta la Cina che ha alzato di 25 bps il tasso di riferimento per i depositi e il lending. Il mercato sembra interrogarsi: le autorita’ cinesi temono l’inflazione? Vogliono rallentare la propria crescita economica? Accetteranno, quindi, di apprezzare lo yuan?
 
Equity in territorio negativo: S&P -1.59%, Eurostoxx -0.47%. Nel “mondo” commodity: Oil perde oltre il 4%, CRB index -1.9%, Gold -2.80% Nel Forex: il Usd index avanza di 1.30%, Eurusd perde quasi 2 figure (-1.80% con minimi a 1.3698), vendute un po’ tutte i cross dei Paesi Emerging.
 
La correlazione inter-market non e’ piu’ una novita’: sale il Usd, scende il gold, equity e commodity.

2 – NON CAMBIANO I TEMI DEL PERIODO:

 a – La Cina come molti altri Emerging si trova difronte ad un dilemma: da una parte e’ necessario alzare i tassi e apprezzare la propria valuta ma dall’altro, in questo modo, si attira “hot money” (ossia i capitali che cercano di “sfuggire” alle trappole di liquidita’ – tassi a zero ovunque). Sono molti a pensare che ci siano i presupposti per una nuova “bolla” (come sempre succede quando i tassi sono a “zero”).
 
b – Due, secondo noi, le ragioni per recupero del Usd di ieri:

– “take profit“: il mercato e’ tuttora “one-way” short Usd. Difficile trovare altri venditori.
–  il Quantitative Easing della Fed (= l’acquisto di Bond da parte della Fed) e’ oramai una non-news.
 
c – Fino a che Eurusd NON scende sotto 1.35, il mercato rimarra’ “dominato” dal clima di sospetto (QE della FED per indebolire il Usd? “currency war”? Congiura dei cinesi? etc) 

3 – DATI OGGI

Nulla di veramente significativo in US da punto di vista dei dati macro, earnings di Morgan Stanley.  Attesa nel mondo equity per giovedi (inflation, GDP e retail sales cinesi). I dati cinesi sono “driver” di equity e commodity market.

Mr Rosebud

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.8/10 (6 votes cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: +2 (from 2 votes)
In diretta dalla City - tassi a zero, bolla in arrivo ?, 9.8 out of 10 based on 6 ratings
37 commenti Commenta
passatpower
Scritto il 20 ottobre 2010 at 17:25

quindi prima o poi sciopa :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Ultimi articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Ormai è chiaro. Stiamo vivendo una fase di transizione che non porterà a breve ad un vero bear m
Ci siamo lasciati con l'indice Biotech posizionato discretamente e a distanza di due settimane lo
Dopo che la trasmissione Le Iene ha dedicato un servizio a coloro che si occupano di validare i
Il Ftse Mib muove i primi passi nella nuova settimana superando quota 23.000. Forte della presenza d
Guest post: Trading Room #279. Dopo una serie di alti e bassi confermiamo una tendenza assolutamen
 All’inizio del secolo scorso, le automobili sul cofano posteriore portavano in bella mostra eleg
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]