In diretta dalla City – quanto ancora la Germania sopporterà l’euro forte?

Scritto il alle 09:53 da Mr Rosebud

1 – DATI E MERCATI
– Equity contrastati (con S&P -0.16% e Euro Stoxx +0.25%). Il clima e’ di attesa (per NFP e Earnings). Gli investors sono comunque “tendenzialmente” pronti a take profit.
– Gold, Ice Brent e in generale tutte le commmodity in territorio negativo (CRB Index -0.64%).
– Nel Forex: Eurusd tocca 1.4029 per poi ridiscendere in area 1.3900. Minimi per Usdjpy (82.11). AUD, CAD, e in generale tutte le commodity currency rimangono super-acquiste.
 
Sul fronte dati&eventi:

“Produzione industriale” in Germania migliore delle attese (+1.7% contro attese a +0.5%).

-Trichet, nella conferenza stampa, ha sostanzialmente ribadito le posizioni “contro-corrente” della ECB:
– non solo la ECB e’ contro ogni tipo di Quantitive Easing ma e’ addirittura pronta a ridurre le cosidette “unconventional measures”.
un Usd “forte” e’ nell’interesse degli US. Le idee e il modo di agire della ECB si dimostrano in contrasto a quelle della FED/BOJ e BOE: da questo punto di vista, non puo’ sorprendere un Eurusd a 1.40

2 – OSSERVAZIONI:
 

a – Il mercato e’ considerevolmente “short” Usd. Interessante il grafico a fondo pagina: i flussi nel secondario (Net Non-Commercial Futures) aggiornati al 28 sep, quando Eurusd era a 1.35. Gli investors sono tutti “short” Usd. Per questa ragione pensiamo che il mercato sia vulnerabile a “take profit” (possibile discesa di Eurusd in area 1.38?).
 
b – UsdJpy tocca i minimi a 82.11 per poi recuperare terreno. La BOJ, secondo noi, non fara’ nulla fino al prossimo G20 (tra circa un mese). Solo se Eurusd continua a “marciare forte” sopra 1.40 (improbabile nel’immediato), Usdjpy scendera’ sotto 0.8100.
 
c – Eurusd, suo malgrado, e’ ai massimi di feb. 1.40 e’ apparentemente “accettato” con rassegnazione dagli esportatori tedeschi. La domanda “chiave” e’ per quanto?  Secondo noi fino a che l’economia tedesca continua ad essere forte. Ma non potra’ esserlo per sempre (L’economia Europea segue quello che succede in US con 6/9 mesi di distanza).
 
d – Il QE della FED non e’ di fatto diretto a sostenere l’economia US e l’occupazione (gli imprenditori infatti non investono indipendentemente dai tassi). Ma e’ diretta a sostenere la “levae il settore finanziario. Per questa ragione difficilmente Equity storneranno brutalmente.
 
3 – DATI OGGI
Oggi NFP. Attese = -5k. Solo un dato molto positivo (improbabile) potrebbe spingere il mercato ad acquisti di Usd. Il mercato, secondo noi, “trovera’” altre scuse per farlo  (target Eurusd = 1.3817).
 

Mr Rosebud

Net Non-Commercial Futures aggiornati al 28 settembre, quando Eurusd era a 1.35

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)
In diretta dalla City - quanto ancora la Germania sopporterà l'euro forte?, 10.0 out of 10 based on 1 rating
1.025 commenti Commenta
passatpower
Scritto il 8 ottobre 2010 at 12:24

basta inglesismi please.

ksoze
Scritto il 11 ottobre 2010 at 11:56

guarda il disclaimer… è assolutamente voluto e non filtrato..

Ultimi articoli dal Network
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Pacchetti tutto incluso? Macché. Spesso le offerte sulle tariffe telefoniche nascondono costi p
Per una volta permettetemi di spezzare una lancia a favore del mercato e della crescita economic
Visto il mio uso molto attivo di Wikipedia e visti i solleciti che spesso fanno per raccogliere
In questa fase elettorale tutti si focalizzano sulla crescita economica. Per carità, è un tema
Ftse Mib: non riesce ad allontanarsi dalla soglia psicologica dei 22.500 punti l'indice italiano. No
Lo scorso anno nella MIA INTERVISTA SULLA TRUMPNOMICS avevo dichiarato che la riforma fiscale,
  Questa notizia forse sarà sfuggita ai più, ma la reputo molto importante soprattutto per
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica espres